Erba Medica

Erba Medica

(Medicago sativa)
 
 
 
 

CARATTERISTICHE: É la specie foraggera poliennale per eccellenza, senza dubbio la più diffusa e conosciuta in Italia. La medica si adatta a tutte le condizioni pedoclimatiche, esprimendo però la sua maggiore produttività nei terreni profondi, argillosi o di medio impasto a reazione alcalina (pH ottimale 6.5 – 8). Teme invece i ristagni idrici ed i terreni acidi. Diverse varietà di erba medica si diversificano per la dormienza.

LA DORMIENZA: La dormienza è l’arresto dell’attività vegetativa invernale più o meno prolungato a seconda della varietà. La National Alfalfa Alliance (Stati Uniti) ha stabilito una scala di classi di dormienza che va dalla classe 1 (varietà dormienti) alla classe 11 (varietà non dormienti). In funzione della dormienza, le varietà vengono destinate a diverse condizioni climatiche: le più dormienti agli ambienti con inverni rigidi, le meno dormienti ad ambienti con inverni miti. In Italia le varietà utilizzate sono comprese fra le classi di dormienza 5 e 8.

L’UTILIZZO: Il migliore compromesso fra resa e qualità e la garanzia della migliore longevità del prato, si ottiene con lo sfalcio all’inizio della fioritura. Frequentemente però per un utilizzo più intensivo e di maggiore qualità, si ricorre ad anticipare i tagli allo stadio di bottone fiorale: anche in questo caso bisognerà scegliere varietà a rapido ricaccio e resistenti ai tagli frequenti.

PUNTI DI FORZA DELLA SPECIE:
✓ Formazioni di prati monofiti, gestibili in modo intensivo e con alti livelli di meccanizzazione.
✓ Coniuga rese elevate e produzione ben distribuita nell’arco di tutta la stagione vegetativa, con l’alta qualità del foraggio prodotto.
✓ Specie rustica e adattabile, relativamente poco esigente di input agronomici.
✓ Ottimo effetto di miglioramento della fertilità del suolo nelle rotazioni medio-lunghe. Nella nuova PAC, rientra nella diversificazione colturale e nelle aree di interesse ecologico (EFA).

FRIGOS

Inserita nella lista B di raccomandazione del CRPA di RE

DORMIENZA: Classe 6 (semidormiente)

CICLO: Medio

CARATTERISTICHE:
- Pianta medio-alta, con fusti sottili e buon rapporto foglie-steli.
- Adatta al taglio anticipato (utilizzo intensivo).
- Ottimo compromesso fra rusticità e qualità: rende bene sia in terreni fertili di pianura che nelle zone collinari più asciutte o con inverni freddi.
- Buona digeribilità della fibra e contenuto proteico.

DOSE DI SEMINA:
30 kg/ha in purezza.
40 kg/ha (4 dosi) se miscelata con Rizobio Alosca.

PICENA GR

 

DORMIENZA: Classe 6,5 (semidormiente).

CICLO: Medio.

CARATTERISTICHE:
- Pianta a portamento semi-eretto, con elevato rapporto foglie/steli.
- Adatta per fieno, foraggio verde e per disidratazione.
- Si adatta anche alle zone di media-alta collina, poiché ha ottima resistenza al gelo invernale.
- Molto persistente, con elevata rapidità di ricaccio dopo il taglio.
- Alta resa in sostanza secca e contenuto proteico per ettaro.

DOSE DI SEMINA:
30 kg/ha in purezza.
40 kg/ha (4 dosi) se miscelata con Rizobio Alosca.
 
 
Produzione di sostanza secca (t/ha) – Dati estratti da rivista ”Dal Seme” 4-2012 su prove condotte dal C.R.A. ex E.N.S.E. presso Lodi.

CUORE VERDE

DORMIENZA: Classe 6,5.

CICLO: Medio.

CARATTERISTICHE:
- Pianta con elevata sanità, resistente alle principali fitopatie.
- Selezionata negli ambienti collinari dell’Italia centrale, sopporta per questo sia le elevate temperature estive che i freddi invernali.
- È stata selezionata in particolare per la coltivazione con metodo biologico, dove nelle prove ufficiali è stata la varietà più produttiva nelle località più vocate.

DOSE DI SEMINA:
30 kg/ha in purezza.
40 kg/ha (4 dosi) se miscelata con Rizobio Alosca.

DORINE

DORMIENZA: Classe 6,4.

CICLO: Medio.

CARATTERISTICHE:
- Varietà sintetica di genetica francese.
- Pianta molto fogliosa di taglia media.
- Ottima resistenza all’allettamento, è indicata per utilizzo intensivo.
- Produzione ben distribuita su tutti i tagli.

DOSE DI SEMINA:
30 kg/ha in purezza.
40 kg/ha (4 dosi) se miscelata con Rizobio Alosca.

VERDOR

DORMIENZA: Classe 8 (non dormiente).

CICLO: Precoce.

CARATTERISTICHE:
- Varietà particolarmente adatta alle zone a clima mediterraneo (Sud Italia e isole), dove è in grado di vegetare tutto l’anno, se supportata da irrigazioni estive.
- Buona sanità e resistenza alle fitopatie.

DOSE DI SEMINA:
30 kg/ha in purezza.
40 kg/ha (4 dosi) se miscelata con Rizobio Alosca.