Trifoglio incarnato

Trifoglio incarnato

(DISPONIBILE CON RIZOBIO ALOSCA GRUPPO C)

(Trifolium incarnatum)
 
 

Trifoglio annuale impiegabile sia nelle aree a clima mite, sia nelle aree più settentrionali, vista la grande resistenza al freddo (fino a -20°C). Impiegabile sia in purezza che in miscuglio per erbai da pascolo, fieno e sovescio.

In primavera fornisce un unico sfalcio, e se seminato precocemente in autunno fornisce un ottimo pascolo per tutto l’inverno. Il foraggio verde non provoca meteorismo. Adatto a terreni da sciolti ad argillosi, con pH del terreno compreso fra 5,5 e 7,5.

 

ALBEROBELLO

Ciclo: precoce.

Caratteristiche:
- Ottimo per produzione di abbondante taglio a fieno, può essere pascolato in inverno.
- Grande potenzialità produttiva: sia per formazione di erbai, sia per produzione precoce di sovescio per arricchimento di azoto del suolo.

Dose di semina: 30-35 kg/ha.

PIER

Ciclo: precoce.

Caratteristiche:
- Ottima fogliosità e tenuta della foglia dopo lo sfalcio.
- Utilizzo: fieno, erbai, pascolo.

Dose di semina: 30-35 kg/ha.

OPOLSKA

Ciclo: medio-tardivo.

Caratteristiche:
- Utilizzo: erbaio e pascolo.

Dose di semina: 30-35 kg/ha.

HYKNUSA

Ciclo: molto tardivo.

Caratteristiche:
- Varietà ottenuta da PADANA SEMENTI a partire da ecotipi sardi.
- Grande capacità di ricaccio, esteso periodo di utilizzo che permette di massimizzare le rese.
- Utilizzo: particolarmente idonea per pascolo di qualità, seguito dal taglio primaverile.
Dose di semina: 30-35 kg/ha.