Avena forestiera

Avena Forestiera

(Avena strigosa)

L’avena strigosa è una specie che ben si adatta ad essere inserita negli erbai per la sua elevata produttività e rusticità. Caratteristica saliente di questa specie è di avere il culmo molto sottile: ciò migliora la fienagione riducendo i tempi di essiccazione del foraggio. Può essere inoltre pascolata, grazie alla sua ottima appetibilità e digeribilità.

Da tener presente che, con semine troppo anticipate, l’avena strigosa può avere una maggiore suscettibilità alle gelate invernali e all’allettamento primaverile. Può essere seminata anche nel tardo inverno, ottenendo comunque ottime produzioni in foraggio.

L’epoca ottimale di sfalcio è al momento della maturazione lattea (generalmente a maggio).

SAIA 6

AVENA SAIA

Ciclo: Precoce, alternativo.
- Utilizzo: fieno e pascolo. Si consiglia comunque l’uso in consociaizone per ridurre il rischio di allettamento e migliorare le rese.
- Pianta alta, sanissima e non soggetta a particolari fitopatie.
- Ottima adattabilità in tutta Italia, si adatta bene anche a terreni poco fertili e alle zone difficili del Centro-Sud con rischio di siccità primaverile.
Dose di semina: 70-80 kg/ha.