La Rubrica del Turf Manager

  • irrigazione

    L’irrigazione del tappeto erboso

    L’uso improprio dell'impianto di irrigazione, rappresenta una delle principali cause nello sviluppo e nella diffusione di patologie fungine su un tappeto erboso. Soprattutto nei mesi estivi, infatti, un approccio corretto nelle operazioni di apporto idrico assume un’importanza fondamentale nella gestione del prato.

    Una corretta irrigazione va effettuata esclusivamente al mattino all’alba, con volumi idrici abbondanti ma poco frequenti. In questo modo, vengono mantenuti umidi gli strati profondi del terreno, mentre quelli superficiali hanno il tempo necessario per asciugarsi. Tali condizioni favoriscono lo sviluppo di un apparato radicale denso e profondo, in grado di utilizzare l’umidità che il terreno conserva in profondità, permettendo al tappeto erboso di affrontare al meglio temperature elevate e siccità che caratterizzano il periodo estivo.

    Questi...

  • cataloghi

    Nuovi cataloghi 2017/18

    Sono disponibili i nuovi cataloghi di PADANA SEMENTI.   Clicca qui sotto per scaricare il Catalogo Generale Agricoltura 2017/18 e i Cataloghi Tappeti Erbosi delle linee TOP CLASS e TOP GREEN:

    pdf Catalogo GENERALE 2017/18 pdf Catalogo TOP CLASS 2017/18 pdf Catalogo TOP GREEN - TURF GREEN...
  • Presentato il Progetto “Campo Amico”

    In occasione della "Festa delle Premiazioni e delle Benemerenze" organizzata dalla FIGC - Comitato Regionale Veneto, è stato presentato "CAMPO AMICO", il Progetto che intende incontrare un'esigenza che accomuna Società, famiglie, giocatori ed addetti ai lavori: tutelare la SALUTE, rendendo il campo da calcio un ambiente più sano in cui giocare.

    In che modo? Riducendo l'utilizzo di sostanze chimiche nella gestione dei campi sportivi naturali ed eliminando i batteri nocivi su quelli sintetici, tutelando l'ambiente, la salute e la sicurezza dei giocatori.

    L'iniziativa è nata dalla collaborazione tra PADANA SEMENTI, Geogreen e Salute in Campo, con il supporto di FIGC - Lega Nazionale Dilettanti, Comitato Regionale Veneto.

    Per maggiori informazioni sul Progetto collegarsi alla pagina Facebook...

  • Pythium

    Le malattie del tappeto erboso: Pythium

    Una delle malattie estive più comuni che possono attaccare il tappeto erboso è la necrosi fogliare causata da varie specie fungine di Pythium Spp.

    In presenza del patogeno si notano zone con foglie appassite e oleose al tatto, la presenza di micelio bianco che può diffondersi molto rapidamente e in modo irregolare.

    Il fungo attacca il tappeto erboso soprattutto nel periodo estivo quando le temperature si aggirano tra 29° e 35° e quelle notturne non scendono al di sotto dei 20°. L’eccessiva concimazione azotata, la presenza di feltro, elevato tenore d’umidità (bagnatura fogliare prolungata) o ristagni idrici, rappresentano condizioni favorevoli per la rapida diffusione della malattia. Anche le apparecchiature meccaniche utilizzate per la manutenzione potrebbero veicolare...

  • blue lex plus (2)bis

    Blue Lex Plus

    BLUE LEX PLUS è un miscuglio della linea TOP CLASS, composto da Festuca arundinacea ‘Lexington’ e Poa pratensis ‘NuBlue Plus’ (90-10%). Testato ormai da anni con grande successo in Italia, forma un prato di elevata qualità estetica, estremamente scuro, omogeneo e a media tessitura.

    Il miscuglio è arricchito con micorrize e bioattivatori al fine di favorire lo sviluppo e la funzionalità dell’apparato radicale, conferendo alle piante maggiore resistenza a stress e squilibri idrici.

    BLUE LEX PLUS è stato concepito per i produttori di prato in rotoli e contiene essenze a purezza garantita 0/0, sinonimo di qualità professionale insuperabile. Offre un’ottima resistenza alle malattie fungine (es. Rhizoctonia solani), tollera bene tagli relativamente bassi e viene impiegato anche per la semina...

  • dollar spot

    Le malattie del tappeto erboso: Dollar Spot

    Dollar Spot o “macchia a forma di dollaro” è una malattia del tappeto erboso, causata dal fungo Sclerotinia homeocarpa, che si può manifestare dalla primavera all’autunno in condizioni di elevata umidità, nebbia, temperature superiori ai 12°C, presenza di feltro e carenza di azoto.

    I sintomi sono facilmente individuabili in piccole macchie circolari di colore giallo (diametro inferiore a 5 mm), che tendono con il tempo a congiungersi e a imbrunire. In presenza di rugiada, è possibile osservare la presenza di micelio biancastro simile a cotone o a una ragnatela, segnale del patogeno in attività.

    Dollar spot è una malattia diffusa maggiormente in tappeti erbosi gestiti con basse altezze di taglio, per questo rappresenta un problema principalmente per i percorsi...

  • Nublue.plus

    Poa Pratensis ‘NuBlue Plus’

    'NuBlue Plus' è una varietà di Poa pratensis di ultima generazione, dal colore molto scuro e a tessitura fine. Grazie ai rapidissimi tempi d’insediamento e all’elevata densità, 'NuBlue Plus' forma un tappeto erboso libero da infestanti e resistente fin da subito anche al calpestamento più intenso.

    Nei test condotti in Italia e negli Stati Uniti, 'NuBlue Plus' ha dimostrato una straordinaria resistenza alla siccità e alle temperature estive, aspetto che assicura grande adattabilità e ampio spettro d’utilizzo: dalla produzione di prato in rotoli, alla rigenerazione di campi sportivi (in miscuglio con loietto perenne).

    Le caratteristiche d’eccellenza di 'NuBlue Plus' garantiscono a PADANA SEMENTI l’impiego di un prodotto di qualità superiore nei miscugli TOP CLASS, sviluppati per i Professionisti del...

  • TOP CLASS sportplay sr

    SPORTPLAY SR: il miscuglio che ha rivoluzionato il mercato!

    SPORTPLAY SR [Festuca arundinacea ‘Rhambler SRP’ 90%Poa pratensis ‘NuBlue Plus’ 10%] è il miscuglio di altissimo livello studiato per la produzione di prato in rotoli (purezza garantita 0/0), semina di giardini anche in ombra parziale e tappeti erbosi soggetti ad elevato calpestamento, anche ad uso sportivo.

    Le singole varietà di SPORTPLAY SR sono state scelte per le migliori prestazioni ottenute nelle prove sperimentali che Padana Sementi svolge in collaborazione con l’Università di Padova.

    Il miscuglio presenta una spiccata tolleranza ai tagli bassi, un’ottima resistenza alle malattie (es. Rhizoctonia solani) e si contraddistingue per il pregevole effetto estetico, conferito dal colore intenso e dall’alta densità fogliare a tessitura fine (simile ad un mix loietto-poa).

    Inoltre, SPORTPLAY SR presenta...

  • Il taglio primaverile

    Gestire correttamente il tappeto erboso: IL TAGLIO PRIMAVERILE

    Le temperature primaverili delle ultime settimane hanno indotto la ripresa vegetativa dei tappeti erbosi formati da specie microterme.

    La velocità di crescita dell’erba aumenta a partire dalla seconda metà di marzo, raggiungendo i massimi ai primi di maggio, quando le temperature e disponibilità d’acqua sono ancora ottimali per la vegetazione.

    In questo periodo di intensa crescita è opportuno mantenere costante l’altezza di taglio, asportare i residui e cambiare, ad ogni taglio successivo, percorso e direzione di avanzamento.

    Inoltre, sarebbe opportuno tagliare il tappeto erboso due volte a settimana tra la seconda metà di marzo e la fine di aprile, evitando però di procedere quando l’erba è bagnata o se il terreno è molto umido.

    Dr. Alessandro Menegon

    ...
  • feltro

    Gestire correttamente il tappeto erboso: IL FELTRO

    Il feltro è lo strato di sostanza organica non decomposta costituita da materiale vegetale vivo e morto che si interpone tra il terreno e la parte verde del tappeto erboso. Le cause principali della sua formazione sono riconducibili principalmente ad una gestione non ottimale del tappeto erboso: irrigazioni troppo frequenti, surplus di concimazioni, frequenza e altezza di taglio non idonee.

    Il feltro rappresenta una barriera da eliminare perché ostacola la penetrazione dell’acqua e degli elementi nutritivi, impedendo gli scambi gassosi e favorendo lo sviluppo di malattie fungine.

    Quando lo strato sostanza organica supera i 5-6 mm è buona norma procedere con l’asportazione meccanica, praticando un’arieggiatura (verticutting) ovvero un taglio verticale del tappeto erboso che porta in superficie il materiale...

  • Myplant & Garden 2017

    Myplant & Garden 2017

    Grande successo per Padana Sementi Elette alla fiera Myplant & Garden 2017!

    La numerosa partecipazione degli "addetti ai lavori" ha trasformato l'evento in un'importante opportunità di confronto reciproco e approfondimento tecnico. Ringraziamo tutti i nostri visitatori e vi diamo appuntamento ai prossimi eventi!

    Guarda le foto dell'evento sulla nostra pagina Facebook!

    ...
  • Loietti stoloniferi

    I loietti striscianti bloccano l’invasione di Poa annua!

    La ricerca scientifica ha supportato la nostra ipotesi: i loietti stoloniferi svolgono un ruolo importante nel contenimento di Poa annua.

    I risultati delle sperimentazioni condotte dal Dr. Stefano Macolino dell’Università di Padova, all’interno del programma di ricerca di Padana Sementi Elette, sono stati pubblicati dalla rivista scientifica americana Weed Technology e recentemente citati anche da Jacklin Seed nella propria newsletter tecnica...

  • microdochium nivale

    Le malattie del tappeto erboso: Microdochium nivale

    Negli ultimi giorni, le condizioni meteorologiche avverse caratterizzate da temperature inferiori ai 10°C, la presenza di nebbie e le piogge intermittenti, stanno creando le condizioni ideali per l’insorgere di una malattia fungina che può colpire il tappeto erboso: il Microdochium nivale.   I sintomi della patologia si manifestano comunemente con piccole macchie circolari inizialmente di colore bruno e successivamente grigie o rosate, tonalità dovuta alla presenza del micelio, ben visibile anche ad occhio nudo.   Nonostante l’esistenza di efficaci principi attivi che possono essere impiegati per debellare il patogeno, una corretta gestione agronomica del tappeto erboso consente di prevenire efficacemente il proliferare della malattia.   I principali fattori che incidono negativamente sull’insorgenza del Microdochium nivale, sono: l’eccessiva presenza di feltro (favorisce il ristagno idrico), le...

  • pizzazz-2-logo-prova

    Loietto perenne PIZZAZZ 2, disponibile dalla primavera 2017

    A primavera 2017 Padana Sementi Elette arricchirà l’offerta varietale TOP CLASS commercializzando in esclusiva il loietto PIZZAZZ 2 GLR, che nei tre anni di prove sperimentali presso l’Università di Padova ha superato tutti i concorrenti per prestazioni sia tecniche che estetiche.
  • trasemina-euganeo

    Rigenerare un campo da gioco durante un campionato… SI DEVE!!! (…se hai il miscuglio adatto!)

    ......IL NOSTRO SEGRETO? Utilizzare varietà specifiche testate per la resistenza al calpestamento e alle basse temperature. Nei nostri mix trovate sempre varietà all'avanguardia derivate dalle più recenti selezioni genetiche. Selezioniamo le varietà da inserire nei miscugli dopo averle testate presso un istituto indipendente come L'UNIVERSITA' DI PADOVA.
  • tappeto-erboso

    L’erba??…è l’ora di piantarla

    L'autunno è il periodo migliore per seminare e rigenerare il prato, è la stagione giusta perché ricca di umidità soprattutto nella notte e le temperature non sono mai elevate. Le prime piogge e le giornate più fresche inibiscono la germinazione delle infestanti e mettono al riparo il nostro prato dalla maggior parte delle patologie fungine...
  • Rhizoctonia

    Le malattie estive

    Quali sono i fattori che le scatenano? Perchè certe varietà si ammalano meno? Quali le tecniche agronomiche per limitarle?
  • Semina

    20 Marzo: Fine dell’Inverno!

    Cosa è cambiato nel panorama del tappeto erboso? Come dobbiamo operare? Vediamo brevemente quali sono le novità rispetto al passato
  • DOUBLE.TIME.logo

    Trasemine di tardo autunno?…certo che si può!

    Creato appositamente per essere di aiuto ai manager e ai manutentori professionali dei campi sportivi. Double Time è un nuovo e migliorato lolium perenne, resistente e adatto anche al più grande campionato di Footbal Americano. (NFL Tackle) Anche se germinato da poco affronta con sicurezza tutte le sollecitazioni a cui è sottoposto. Calpestamenti, strappi e lacerazioni causate da una partita non sono un problema per Double Time
  • Semina.prato

    SEMINE E TRASEMINE…eseguiamole correttamente, l’Autunno è il periodo ideale!

    (English) La maggior parte degli insuccessi che riguardano l'insediamento dei nuovi tappeti erbosi deriva dalla scarsa attenzione che si presta al terreno su cui ci si accinge a seminare. Nella maggioranza dei casi si usa quello che c'è, si affina con lavorazioni frettolose e si semina senza nemmeno attendere che lo stesso si assesti. Purtroppo non esiste seme che possa sopperire a queste mancanze, nemmeno la migliore varietà di prato vive bene in un ambiente ostile e raramente avremmo un tappeto sano e rigoglioso e soprattutto longevo.
  • Prato.danneggiato

    Settembre: mese ideale per le semine ed i ripristini dopo l’estate!

    Questa estate da "record" ci ha riconsegnato un tappeto danneggiato e diradato a causa delle temperature particolarmente elevate e della prolungata siccità. Purtroppo, in molti casi, questi danni sono stati talvolta accentuati da errate pratiche agronomiche molto spesso accompagnate da eccessive irrigazioni che hanno stimolato l'insorgenza di patologie estive come la SCLEROTINIA e la RHIZOCTONIA.
  • Prato a rotoli.stadio

    “Stacca tutti con il meglio!”…I nuovi miscugli per produttori di zolle, ora anche micorrizati!

    Anni di test e prove in campo e il fondamentale aiuto di alcuni produttori di prato sono la chiave che ci ha permesso di selezionare le migliori e più efficaci micorrize presenti nel mercato. Molti adesso corrono ai ripari e tentano di imitarci.... ma non è sufficiente mescolare un prodotto qualsiasi a dei semi per ottenere simili risultati.
  • Festuche arundinacee rizomatose

    Festuche arundinacee rizomatose di ultima generazione, spettacolari nel residenziale…resistentissime nello sportivo!

    Il portamento allargato e la straordinaria densità riducono sensibilmente la presenza di infestanti! 5 anni di Test e ricerche, condotte presso il dipartimento di agronomia dell'Università di Padova, dove Rhambler srp ha evidenziato tutte le sue doti, surclassando nettamente le migliori varietà presenti nel mercato Italiano. Proprio le sue caratteristiche di: grande adattabilità, miglior colore e tessitura fogliare, ottima tolleranza all'ombra alla e siccità le sono valse il titolo "PRATO IDEALE" (ideal turf) nel Midwest.
  • Semina.mano

    Aprile e Maggio, nuove semine e trasemine, questo è il momento giusto!

    I periodi migliori per seminare il prato sono l'Autunno, da settembre a fine ottobre, e la Primavera da fine marzo a fine maggio (Pianura Padana). Sono stagioni giuste perchè ricche di umidità soprattutto nella notte e le temperature non sono mai elevate.
  • logo_ETS_120x120

    I risultati della nostra ricerca presentati all’ETS di Osnabrück, 6-9 Luglio 2014

    Padana Sementi Elette è orgogliosa di informarvi che i risultati del nostro primo anno di ricerca sulla capacità dei loietti perenni striscianti di competere con l’invasione di Poa annua, sono stati presentati dal Dott. Macolino e dalla Dott.ssa Masin al 4° ETS Conference di Osnabruck (Germania), il 6-9 luglio 2014. L'E.T.S. (European Turfgrass Society) è una società fondata nel 2007 che riunisce i principali ricercatori e specialisti europei nel settore delle specie da tappeto erboso che periodicamente si riunisce per confrontare e pubblicare i più recenti risultati sulla ricerca in questo campo. L’articolo relativo a questo pubblicazione è stato poi inserito nella rivista European Journal of Turfgrass Science – balancing turfgrass perfomance and sustainability, alle pagine 53 e 54. E' possibile scaricare il...
  • Field Day produttori di prato 2014

    La nostra ricerca su CROP SCIENCE!

    In questo articolo vengono esposti i risultati del nostro progetto di sperimentazione durato da settembre 2010 Università degli Studi di Padova, finalizzato ad approfondire le caratteristiche di nuove varietà di festuca arundinacea di tipo rizomatoso a confronto con varietà tradizionali. Per fare questo sono stati sottoposti a diverse altezze di taglio 4 miscugli composti dal 90% in peso di festuca arundinacea e dal 10% di poa pratense. Ogni miscuglio si differenziava dalla varietà di festuca utilizzata, mentre per tutti i miscugli è stata impiegata la stessa varietà di poa.
  • SPORTPLAY SR

    Nuovo miscuglio SPORTPLAY SR!

    Siamo lieti di presentare un nuovo formulato di ultima generazione “90% Festuca – 10% Poa” ottenuto dall’unione di due eccellenze del tappeto erboso: la Poa pratense Nublue Plus e la Festuca arundinacea Firenza.   SPORTPLAY SR è il miscuglio che, nei 3 anni di prova all’Università di Padova, ha dato le migliori performance per tessitura, densità e basso accrescimento, anche con tagli bassi. L’accurata sperimentazione e valutazione ha permesso di ottenere questo miscuglio dalla straordinaria stabilità nel tempo, che abbina la rusticità e la capacità di recupero dei classici “90:10” con l’eccezionale effetto estetico dovuto al manto fittissimo dal colore molto scuro.   Grazie al portamento prostrato e al minore potenziale di crescita della Festuca Firenza, SPORTPLAY SR forma un tappeto dalla tessitura più...
  • NEW ORLEANS

    Loietto perenne NEW ORLEANS – Il loietto perenne realmente strisciante!!!

    NEW ORLEANS è la prima vera innovazione genetica nel mercato varietale dei loietti perenni da tappeto erboso, ottenuta dopo un lungo processo di selezione operato da Jacklin Seed. NEW ORLEANS presenta caratteristiche insuperabili rispetto alle tradizionali varietà di loietto perenne, grazie a: straordinaria densità del tappeto; tessitura estremamente sottile; colore verde scuro; minore crescita verticale, grazie al suo portamento strisciante;